Storia dei processi socio-culturali della prostituzione

prostituzione
Condividi

Per noi è mitologia, ma per gli antichi greci, il Re dell’Olimpo era l’equivalente di un libertino come Casanova profilico che riempì cielo e terra di figli, insidiando ninfe, dee e donne. Amava la pioggia dorata con cui cadde su Danae e con lei generò Perseo. A quei tempi sesso e religione andavano d’accordo, prima che il Cristianesimo tracciasse rigidi divieti tra il sesso lecito e quello illecito. Il primo conforme alla morale etero e coniugale, il secondo condannabile come peccaminoso (condannato soprattutto il sesso anale, visto come opera del diavolo, e quello orale, come vizio libertino). Ma se vediamo, ad esempio, gli affreschi di Pompei vediamo come l’archeologia dell’erotismo sia rimasta viva, nonostante i divieti della Chiesa. Durante i Leggi di Più

Condividi

Diego Fusaro | Filosofo Italiano

Diego Fusaro
Condividi

Diego Fusaro (Torino, 15 giugno 1983) è un filosofo e saggista italiano. Laureato in Filosofia della Storia nell’anno 2005 e nell’anno 2007 in Filosofia e Storia delle idee con una tesi su Karl Marx presso l’Università degli Studi della città di Torino. Ha conseguito un dottorato di ricerca presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano in Filosofia della storia. Come filosofo è ricercatore a tempo determinato presso la stessa Università. Nei suoi scritti dati alla pubblicazione, Diego Fusaro ha trattato il pensiero di Marx con una visione neoidealista, criticando il sistema capitalistico, come fa sovente in apparizioni televisive ed interviste. La sua ricerca filosofica è quella di dimostrare con i suoi interventi le contraddizioni del sistema capitalistico stesso e della Leggi di Più

Condividi

Il processo di Norimberga – Storia

processo di norimberga
Condividi

Il processo di Norimberga e il documento storico – Gli Stati Uniti d’America, la Repubblica Francese, il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda e l’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche, […] accusano come colpevoli, nei termini di cui più sotto, di Delittti contro l’umanità e di un Comune Piano di cospirazione atto a mandare ad effetto quei delitti, così come esssi sono definiti dalla Carta del Tribunale, gli imputati di seguito elencati […] Sono da ritenersi criminali i sottonominati Gruppi ed Organizzazioni (benché disciolti) in relazione ai loro scopi e ad i mezzi usati per condurli ad effetto ed in relazione al fatto che furono costituiti da membri quali gli accusati: Die Reichsregierung; Das Korps der Politischen Leiter der Nationalsozialistischen Leggi di Più

Condividi

Presa della Bastiglia – Rivoluzione francese

Presa della Bastiglia
Condividi

Rivoluzione francese: la Presa della Bastiglia di Paolo Gerolla La Presa della Bastiglia – Inquadramento storico Un evento importante come la presa della Bastiglia va inquadrato storicamente per comprenderne appieno cause e ragioni. Gli sperperi della corte e le gravose spese sostenute per le guerre dinastiche e di prestigio, avevano gravemente dissestato le finanze dello Stato francese. Per porre rimedio a questa situazione, Luigi XVI assegnò il ministero delle finanze a Anne Robert Jacques Turgot, barone di Laulne, un insigne economista, che venne però licenziato poco tempo dopo la sua nomina per aver osato proporre la diminuzione delle spese della corte. Il suo successore, il banchiere svizzero Jacques Necker, tentò di evitare la bancarotta dello Stato ricorrendo ad una politica Leggi di Più

Condividi