Il Manifesto della Sociosofia

Il Manifesto della Sociosofia - Mario Haussmann
Condividi

Articolo di Mario Haussmann Già Marx affermava che finora i filosofi hanno analizzato e descritto il mondo, mentre ora è tempo che lo cambino. E questa affermazione calza anche per i sociologi. Infatti la sociologia è una scienza strana, in quanto a differenza di tutte le altre scienze essa si limita a descrivere i problemi, senza intervenire per risolverli. Per ovviare a questa manchevolezza è nata la Sociosofia. Nel neologismo che designa questa nuova scienza il suffisso “-logia” (che ha valenza di “studio”, “trattazione”, “dottrina” o “discorso”) è stato sostituito con “-sofia” (o anche “sophia”), nel più pertinente significato di “intelligenza”, “saggezza” o “sapienza”. La differenza sostanziale fra la sociologia e la Sociosofia consiste dunque nel fatto che la Sociosofia Leggi di Più

Condividi

Immanuel Kant | Filosofo Tedesco

immanuel kant filosofo
Condividi

Immanuel Kant (Königsberg 1724 – 1804) è un filosofo tedesco, uno dei massimi esponenti dell’Illuminismo. Fu uno studioso e professore universitario, conosciuto per il suo rigore e la vita semplice. La sua opera si divide in due fasi: il periodo precritico fino al 1770 durante il quale si interessa maggiormente alla scienza e alla natura, e comincia a delineare la sua critica alla metafisica. Il periodo critico, dal 1771 al 1790, comprende le sue opere più importanti e influenti e le teorie sulla critica della ragione. Il criticismo di Immanuel Kant Kant pensa che tutto debba essere sottoposto alla critica della ragione. Egli nega la metafisica tradizionale perché l’uomo non può usare la ragione per conoscere idee che vadano oltre Leggi di Più

Condividi

Georg Hegel – Filosofo Tedesco

Georg-Hegel-filosofo-tedesco
Condividi

Georg Hegel  (Stoccarda 1770 – Berlino 1831), nome esteso Georg Wilhelm Friedrich Hegel, è un filosofo tedesco. Egli pose le basi per un nuovo sistema filosofico rivoluzionando quello esistente. Studiò all’Università di Tubinga dove incontrò Schelling e Hölderlin. Il Sistema di Georg Hegel Hegel crede che la filosofia sia un sistema. Il sistema è formato dalla logica, dalla filosofia della natura e la filosofia dello spirito. Tramite la logica si comprende la realtà concreta, formata da un insieme di eventi tra loro connessi e a volte contrapposti. Secondo Hegel la logica e il pensiero sono parte integrante della realtà concreta e contribuiscono a crearla, in questo concetto egli si distacca dalla logica antica astratta e separata dalla storia. La filosofia della Leggi di Più

Condividi

Cartesio | Filosofo francese

Cartesio-Rene_Descartes
Condividi

Cartesio, Renè Descartes, (La Haye 31 marzo 1596 – Stoccolma 11 febbraio 1650), è considerato il padre della filosofia e della matematica moderna. Nato e cresciuto in Francia, considera il suo primo periodo di studi al collegio gesuita molto deludente perchè il sistema scolastico non stimola lo spirito critico degli studenti e non soddisfa la sua voglia di apprendere. E’ in questi anni che inizia a prendere forma la sua idea della ricerca personale e dell’esperienza in contrapposizione all’insegnamento teorico. Viaggia in tutta Europa, studiando e confrontandosi con altri matematici e letterati del suo tempo. Cogito Ergo Sum “Penso dunque sono”, rappresenta l’intuizione alla base del pensiero di Cartesio. Il pensare è inteso come dubitare: se dubito, se penso dunque Leggi di Più

Condividi

Platone | Filosofo greco

platone-filosofo-greco
Condividi

Platone è un filosofo greco nato ad Atene (428/427 a.C. –  348/347 a.C.). Allievo di Socrate e maestro di Aristotele, è considerato insieme a loro il padre della filosofia occidentale. Il dialogo Ad Atene, nel 387a.C , Platone fonda l’Accademia. Egli predilige un insegnamento tramite dibattito, in cui gli allievi si confrontano. Questo metodo, fondato sulla dialettica, si distingue da quello precedentemente praticato nelle scuole e basato sulla retorica. Il dialogo è il mezzo principale per l’insegnamento e per la ricerca. Infatti il dibattito orale è considerato superiore alla scrittura perchè questa non prevede uno scambio di opinioni. A parte l’Apologia di Socrate e una raccolta di lettere, tutte le opere di Platone sono in forma di dialogo. La politica Leggi di Più

Condividi

Aristotele | Filosofo greco

Aristotele | Filosofo greco
Condividi

Aristotele | Filosofo greco Aristotele è un filosofo greco. Il suo pensiero, insieme a quella di Socrate e Platone, ha influenzato la cultura occidentale in ogni campo del sapere, dalla scienza alla filosofia, dalla politica alla matematica. Nato a Stagira nel 384-83 a. C. fece parte dell’Accademia di Platone per vent’anni, e dopo la morte del suo maestro continuò ad insegnare in diverse città. Tra i suoi allievi vi fu il giovane Alessandro Magno. Ad Atene, nel 335 a.C, Aristotele fondò il Liceo o Peripato. Morì a Calcide nel 322 a. C. Il pensiero di Aristotele Nell’opera di Aristotele si evidenziano importanti differenze dal pensiero di Platone. Platone si dedica maggiormente alla dottrina delle idee e alla filosofia, considerando quest’ultima Leggi di Più

Condividi

Cartomanti telefoniche e le 5 regole di comportamento

cartomanti-al-telefono
Condividi

L’attività delle cartomanti si è resa apprezzabile ed autentica perché coloro che la svolgono sono tenuti a rispettare delle regole di comportamento: esattamente come ogni professionista, anche coloro che offrono consulti telefonici devono osservare una disciplina fatta di requisiti, limiti, accorgimenti e canoni di comportamento ben precisi. Come rendersi conto se la cartomante al telefono alla quale ci rivolgiamo è davvero seria, affidabile e professionale, come nel sito cartomanziaaltelefonoseria.it? In cosa consiste questo codice comportamentale? Di cosa si tratta esattamente? Cerchiamo di dare risposta a questi giusti quesiti. 1) Non sostituirsi a medici e specialisti della salute psico-fisica: primo indifferibile parametro al quale tutti i cartomanti devono tenere fede è il rispetto della salute e dell’integrità psico-fisica dei propri interlocutori. Leggi di Più

Condividi